Via Tione 2 - 46100 Mantova - Tel. 0376 321580 - Fax 0376 224 313

Email: mnps010004@istruzione.it - PEC: mnps010004@pec.istruzione.it

C.F. 80019520206 IBAN e CC postale - Codice Unico Fatturazione Elettronica

COLLEGIO DEI DOCENTI

COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI

CONSIGLI DI CLASSE

CONSIGLIO DI ISTITUTO

GIUNTA ESECUTIVA

 


 COLLEGIO DEI DOCENTI

 

Il Collegio dei Docenti è costituito da tutti i docenti in servizio nell'istituto.

E' presieduto dal Dirigente Scolastico e delibera su questioni di natura didattica, quali gli indicatori e i metodi di valutazione, la suddivisione dell’anno scolastico (in quadrimestri per l’anno scolastico 2019 /2020), l'adozione dei libri di testo; inoltre elabora il P.T.O.F., nomina le Funzioni Strumentali, i referenti delle diverse commissioni progettuali, i propri rappresentanti nei diversi comitati.

Si articola in Dipartimenti formati da docenti della stessa materia (o materie affini) con il compito di programmare la didattica disciplinare (Syllabus), di stabilire standard minimi di apprendimento, anche con proposte di prove comuni e/o di ingresso per classi parallele, di proporre nuove adozioni di testi e corsi di aggiornamento per gli insegnanti. I Dipartimenti sono coordinati da un referente nominato all'inizio di ogni anno dal dipartimento stesso.

 


COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI

 

In base al D.Lgs. 297 del 16 aprile 1994 art.11, integrato dalla legge 107 del 13 luglio 2015 art.1 c.129, presso ogni istituzione scolastica ed educativa è istituito il comitato per la valutazione dei docenti.

Il comitato ha durata di tre anni scolastici, è presieduto dal dirigente scolastico ed è costituito dai seguenti componenti:

  • tre docenti dell'istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto
  • due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione; un rappresentante degli studenti e un rappresentante dei genitori, per il secondo ciclo di istruzione, scelti dal consiglio di istituto
  • un componente esterno individuato dall'ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici

Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base:

  • della qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonchè del successo formativo e scolastico degli studenti;
  • dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;
  • delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale

 >>> Comitato per la valutazione dei docenti 2019-2022

 


 

CONSIGLI DI CLASSE

 

I Consigli di classe sono costituiti dai docenti di ciascuna classe con il compito di elaborare gli obiettivi, sia cognitivi sia relazionali, da raggiungere nel corso dell’anno; di condividere, seppur in modo differenziato, l'azione didattico-educativa della classe; di proporre eventuali collegamenti e attività interdisciplinari; di valutare; di predisporre eventuali Piani Didattici Personalizzati  e il documento finale della classe quinta, da sottoporre alla commissione d'esame.

In seduta plenaria (con la rappresentanza dei genitori - 2- e degli alunni -2- eletti all'inizio di ogni anno) deliberano progetti specifici sulla classe, viaggi d'istruzione e valutano i testi in adozione.

I Consigli di Classe si riuniscono:

  • in via ordinaria tre volte nel corso dell’anno scolastico, di cui due alla presenza dei rappresentanti degli studenti e dei genitori (una volta nel primo quadrimestre e una nel secondo);
  • alla fine di ogni quadrimestre in occasione degli scrutini;
  • al termine dell’anno scolastico in occasione degli scrutini di alunni con sospensione del giudizio;
  • a maggio, solo per le classi quinte, per la stesura del documento finale da presentare in commissione di esame.

Non viene preclusa la possibilità di ulteriori convocazioni in via straordinaria per analizzare problematiche sorte nel corso dell’anno.

Prima di ogni riunione i coordinatori di tutti i Consigli di Classe si incontrano per condividere i contenuti da trattare e gli strumenti da usare, garantendo uniformità di lavoro tra le diverse classi della scuola. All'interno di ciascun Consiglio di Classe viene nominato dal Dirigente Scolastico un coordinatore a cui viene assegnato il compito di presiedere le sedute del Consiglio in assenza del dirigente, di curare le relazioni con le famiglie e di monitorare eventuali problematiche presenti nella classe.

L'azione del coordinatore è affiancata da quella di un segretario che deve redigere i verbali delle sedute e, nel triennio, da un docente con funzioni di Tutor per attività di P.C.T.O.

 

>> Rappresentanti dei genitori e degli studenti nei consigli di classe per l'a.s. 2019-2020


 

CONSIGLIO DI ISTITUTO

Il Consiglio di Istituto è presieduto da un rappresentante dei genitori ed è costituito da:

  • 8 rappresentanti dei docenti, eletti ogni 3 anni ;
  • 4 rappresentanti dei genitori, eletti ogni 3 anni ;
  • 2 rappresentanti del personale ATA, eletti ogni 3 anni ;
  • 4 rappresentanti degli studenti, eletti ogni anno;
  • Dirigente Scolastico, membro di diritto.

Il Consiglio di Istituto ha molte competenze, così sintetizzabili:

  • Competenze in materia organizzativa e gestionale - D.P.R.297/94 “Testo Unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione relative alle scuole di ogni ordine e grado
  • Competenze in merito all’attività negoziale della scuola - DI 129/2018 “Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche” (art.45)
  • Competenze in materia di irrogazione delle sanzioni disciplinari – DPR 235/2007 “Regolamento recante modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 1998, n. 249,concernente lo statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria “
  • Competenze in materia di valutazione degli insegnanti – L.107/2015 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione”

 

>> Decreto di nomina degli eletti nel Consiglio di Istituto per il triennio 2019-2022


 

GIUNTA ESECUTIVA

La Giunta Esecutiva è costituita da:

  • Dirigente Scolastico, membro di diritto;
  • D.S.G.A., membro di diritto;
  • 1 rappresentante dei docenti;
  • 1 rappresentante dei genitori;
  • 1 rappresentante degli studenti;
  • 1 rappresentante ATA.

La Giunta esecutiva prepara l'O.d.G del Consiglio d'Istituto, cura l'esecuzione delle singole delibere, propone al Consiglio d'Istituto il programma delle attività finanziarie della scuola.

 

 

 

accesso alla sezione pon

Vai all'inizio della pagina